Scarpe vegan Baiji

Baiji Vegan Shoes

Le Scarpe Vegan Baiji sono il frutto di un ambizioso progetto che vede coinvolte due giovani imprenditrici. Nunzia e Roberta sono due ragazze di 32 e 33 anni, “entrambe vegane ed entrambe convinte che nella vita chiunque possa fare la differenza”, amanti della natura e degli animali si sono chieste se potevano fare qualcosa per cambiare la realtà.

Così quasi per caso nasce Baiji, a trasformare il loro sogno in realtà arriva l’azienda di uno zio che ha deciso di credere il loro e nella loro visione: diffondere la consapevolezza etica attraverso la moda cruelty-free, in particolare quella delle calzature ecologiche.

Certo per iniziare a fare questo lavoro ci vuole coraggio, tanta determinazione e molta passione: “La passione è sicuramente la nostra forza motrice, quella forza che ci chiude le orecchie quando veniamo derise, che ci chiude gli occhi quando ci canzonano, che ci mantiene calme di fronte ad argomentazioni poco opportune e che ci dona grinta e un bel sorriso quando dobbiamo risalire.”

Il sogno di Baiji

“Il nostro sogno è quello di mettere ai piedi di persone come noi la verità.
Non solo vegani naturalmente, perché non occorre essere vegani per indossare un vero made in Italy o una scarpa che sia fatta con ottimi materiali, una scarpa sulla quale non gravino sfruttamenti o maltrattamenti di esseri viventi, una scarpa che sia fatta con il cuore, di chi ama questo pianeta e questo lavoro.”

In un mercato in forte espansione verso il mondo vegano, ma ancora molto restio a cambiare davvero per esso, trovare i fornitori giusti è molto difficile, ma le due imprenditrici non hanno mollato e sono riuscite a costruire un marchio che sta riscuotendo sempre più successo.

I materiali impiegati sono accuratamente selezionati per soddisfare le caratteristiche una vera scarpa vegana deve avere.

Tomaia e fodera

La microfibra utilizzata per le calzature Baiji proviene unicamente da aziende italiane certificate che utilizzano, per la realizzazione dei loro prodotti, soltanto materie prime di qualità.
La sicurezza sul lavoro e la salvaguardia dell’ambiente sono alla pari della qualità dei loro prodotti.
La microfibra sselezionata è resistente, leggera e traspirante.

Il sughero, il cotone, il lino, l’ortica, la canapa e la soia sono le fibre vegetali che trovano impiego nelle calzature ecologiche Baiji: tutte fibre resistenti, traspiranti, morbide e biodegradabili al 100%.

stivaletto vegano ecologico

Stivale Vegan Baiji

Soletta interna e sottopiede
Le solette interne alla calzatura sono in cartone riciclato e pura cellulosa di cotone.
I fussbett all’interno delle scarpe sono in poliuretano e hanno inoltre uno speciale sistema di traspirabilità certificato.

Suole
Le suole utilizzate sono prodotte con materiali di alta qualità e durata, riciclabili e non tossici.

Stringhe
Le stringhe utilizzate sono in cotone 100% o juta.
Per noi nessun particolare è da sottovalutare!

Sughero

Tra i materiali usati perle calzature c’è il sughero, un materiale mediterraneo di origini antichissime, naturale, ecosostenibile e resistente.

Per la demaschiatura non avviene nessun disboscamento e non si causano danni alla pianta.
La decorticazione viene fatta solo quando il sughero si distacca più facilmente, da maggio a fine agosto e con il tempo la corteccia si rigenera, in media dopo 10/12 anni l’albero è pronto per una nuova estrazione.
Le sugherete sono in una fase delicata della loro esistenza: a causa della bassa richiesta da parte del mercato di questo materiale, sorpassato da altri artificiali più economici e facilmente producibili ed a causa degli attacchi fungini, infestazioni d’insetti etc, nel giro di pochi decenni potrebbero estinguersi. Utilizzare sughero è quindi importante, non solo per la naturalezza del materiale ma perché altrimenti, le sugherete, verrebbero abbandonate.

“Grazie al sughero possiamo garantire eco-sostenibilità, eleganza e qualità”.

Certificato Vegan Ok

Certificazione Vegan Ok

Le scarpe vegan ecologiche Beiji le sceglie:

Chi vuole prodotti che rispettino l’ambiente.
Chi pretende tutela e sicurezza dei lavoratori.
Chi ama gli animali e pretende non ci sia nessun materiale di origine animale nei prodotti che acquista, perché ci sono ottimi sostituti e vanno utilizzati.
Chi cerca una scarpa comoda, bella, resistente ed eticamente corretta.
Chi desidera acquistare un prodotto realmente made in Italy.
Chi pensa che cambiare le cose, anche se sembra troppo tardi, sia possibile.
Per tutti questi motivi e molti altri ancora, Baiji vegan shoes è la scarpa giusta per te.

Le Scarpe Baiji sono certificate Vegan Ok e Animal Free

Scopri tutti i modelli di scarpe vegan Baiji

Guarda tutte le Scarpe Vegan

 

Scarpe Vegan Baiji

Scarpe Vegan Baiji

 

 
Il Nome Baiji viene dal lipote (in cinese baiji): un delfino di acqua dolce che popolava le acque del fiume Azzurro in Cina, dichiarato estinto nel 2006, ma avvistato nuovamente il 30 agosto 2007. Leggi tutto..

Delfino baiji