Sebbene la pianta del Noni (Morinda citrifolia) non sia una novità neanche nei nostri giardini, molte persone non ne hanno mai sentito parlare. Il frutto di questa pianta esotica sta acquistando notorietà per il suo potere medicinale e rigenerante, soprattutto nella cura della pelle.
La pianta del noni è originaria dell’Asia Sud-Orientale.
Si ritiene che i polinesiani la portarono con loro come fonte di cibo e medicine quando, circa 2000 anni fa, colonizzarono le isole del Sud Pacifico. Esistono documentazioni che affermano che il frutto era usato come alimento a Tahiti, a Fiji, a Roratonga, a Samoa, in Australia e India. I polinesiani usavano la pianta anche come colorante giallo o rosso, che ottenevano dalla raschiatura e battitura di radici e corteccia.


La pianta del Noni è un piccolo albero sempreverde che cresce da 3 a 6 metri di altezza. Tutte le parti della pianta possono essere utilizzate e sono conosciute per avere diversi ruoli nel trattamento delle più frequenti malattie comuni. La pianta del Noni è usata per trattare malattie come
: dipendenze, allergie, artrite, asma, ustioni, cancro, malattie cardiovascolari, sensibilità chimica, stanchezza cronica, diabete, problemi digestivi, endometriosi , la fibromialgia, gotta, ipertensione, deficit immunitario, infezioni, infiammazioni, jet lag, la sclerosi multipla, dolori muscolari, poliomielite, reumatismi e medicina veterinaria comune.
I suoi benefici e le sue proprietà farmacologiche non sono state appurate scientificamente ma la pianta contiene composti di provato valore medicinale, essi comprendono la xeronina regolatore del metabolismo, La scopoletina che è un antinfiammatorio e i polisaccaridi immunostimolanti.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Diverse parti della pianta di Noni vengono commercializzate direttamente o come ingredienti di molti prodotti. L’olio del frutto del Noni è usato in molti shampoo e balsami per capelli, altri prodotti disponibili sono le capsule, i deodoranti, la polvere per il corpo, saponi per mani e viso, lozioni per il corpo, creme per i piedi, succhi di frutta, estratti di frutta, creme per gli occhi e maschere di protezione e di ringiovanimento. Le foglie essiccate dell’albero di Noni vengono commercializzate come tè per le loro proprietà. Il succo di Noni contiene inoltre una grande varietà di antiossidanti utili a contrastare i radicali liberi che invecchiano le cellule.

Un altro prodotto disponibile è il collagene di noni, che viene utilizzato come additivo per mantenere inalterati i cosmetici, migliorando così l’efficacia dei prodotti. Il collagene è destinato, in un prossimo futuro, a sostituire alcuni additivi chimici nocivi.

Volendo fare un esempio di utilizzo del frutto di Noni per la creazione di cosmetici non possiamo non parlare di Nonique, il cui nome la dice lunga sull’importanza che quest’azienda ha dato al Noni.

La linea Nonique di cosmetici naturali è stata prodotta in modo che tutti i principi attivi contenuti nel frutto del Noni potessero davvero essere attivi e efficaci, per questo nella creazione dei cosmetici si è fatta molta attenzione alla purezza dei componenti rispettandone la freschezza e la vitalità biologica.

Nonique ci dice che il frutto di Noni è un miracolo in cui sono state scoperte più di 150 sostanze nutritive. Il suo eccezionalmente alto contenuto di proxeronina (precursore della xeronina), vitamine, enzimi e oligo-elementi ha fatto diventare questo frutto una superstar tra i prodotti naturali. Ad esempio, è stato dimostrato che un frutto di Noni possiede 800 volte più vitamine, enzimi e alcaloidi (appunto la proxeronina), di un ananas. Questo è un grande vantaggio per una pelle giovane e sana. In poche parole la proxeronina viene trasformata dal nostro corpo in xeronina, che successivamente si lega alle proteine attivandole. Le proteine hanno funzioni diverse ma molto importanti nel corpo. In primo luogo nutrono la struttura dei nostri capelli, della pelle e delle ossa. Questa azione sulle proteine è fondamentalmente il grande potere del Noni

La linea di cosmetici Nonique miscela sapientemente le proprietà del succo di noni agli altri ingredienti naturali e biologici: la qualità tedesca è certificata dal logo BDIH che garantisce ingredienti organici, la genuinità delle materie prime e dei conservanti (privi di etossilati materie prime, siliconi, parabeni, paraffine e altri prodotti petroliferi, sostanze PEG – contenenti estratti animali, coloranti sintetici e profumi) e la loro sostenibilità ambientale. Inoltre i prodotti Nonique sono Vegan, cruelty free e non utilizzano olio di palma.

Al potere del Noni dobbiamo aggiungere che Nonique cerca di avvicinare al biologico anche il pubblico meno sensibile e lo fa con una politica di prezzo ridotto che rende questa azienda uno dei marchi più competitivi nel settore della cosmesi biologica e etica.

In conclusione possiamo dire che il frutto del Noni ha delle proprietà rigeneranti conosciute da millenni; per provarne gli effetti benefici sulla nostra pelle e capelli possiamo dunque acquistare dei cosmetici che ne contengono i principi attivi o provare a realizzare da soli oli, creme e impacchi (ma anche estratti e confetture) partendo direttamente dal frutto e dal suo succo.

Si spera che presto anche la scienza possa dimostrare l’efficacia e le proprietà benefiche del Noni con studi più approfonditi suggeriti dalle potenzialità di questa pianta e dal suo sempre più diffuso utilizzo.

Scopri il potere cosmetico del Noni, scopri la linea Nonique! > Clicca Qui

Questo slideshow richiede JavaScript.