Uno straordinario parco solare a forma di cuore sta per essere costruito sull’isola del Pacifico della Nuova Caledonia.

Il “cuore della Nuova Caledonia” di 2MW di potenza, sarà costruito dalla società solare Conergy e dovrebbe iniziare a produrre energia per 750 case dal all’inizio del prossimo anno. Con l’impianto, commissionato dalla società di bevande locali Froico SA, si prevede di risparmiare circa 2 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica rispetto al suo ciclo di vita previsto di 25 anni e ridurre la dipendenza del territorio francese d’oltremare dal petrolio, gas e carbone, che oggi generano la maggior parte della sua energia.

impianto-fotovoltaico-a-cuore2

L’installazione a forma di cuore è costituita da 7.888 pannelli, su un’area di quattro acri nell’isola di Grand Terre, la più grande della Nuova Caledonia, il disegno è però visibile solo dall’alto.

Il design è ispirato al “Coeur de Voh“, o “Cuore di Voh“, un’area della vicina vegetazione di mangrovie selvaggia che ha naturalmente preso la forma di un cuore. L ‘”Coeur de Voh” ha guadagnato in tutto il mondo il riconoscimento grazie alla fotografia aerea di attivista ambientale Yann Arthus-Bertrand nel libro best-seller, La Terra dall’Alto.

Heart-of-VohIl “Coeur de Voh” è un punto di riferimento importante per il popolo della Nuova Caledonia, e mostra quanto può essere straordinaria la natura. Il “cuore della Nuova Caledonia” (l’impianto solare) sarà il suo doppio, un punto di riferimento artificiale per la produzione di energia pulita. Sarà probabilmente anche il primo impianto fotovoltaico al mondo a riprodurre un disegno e forse la prima centrale del pianeta per cui si possa usare l’aggettivo bella.