albero-bottiglie-riciclateSappiamo bene quanto sia importante essere attenti e avere atteggiamenti responsabili anche durante le feste natalizie, per le piccole come per le grandi cose. Così con l’intenzione di creare qualcosa di ecologico per le vacanze abbiamo scelto uno dei simboli di questo periodo: l’Albero di Natale!

Navigando nella rete abbiamo trovato tanti esempi di alberi di Natale tutti Ecologici.

A quanto pare ci sono tantissimi modi per costruirsi in casa, con poche cose già in nostro possesso e in maniera molto semplice, un bellissimo albero decorativo e ecologico. Quello che vogliamo fare è suggerirvi alcune semplici idee dai risultati originali e divertenti, oltre che ecologici.
Albero di Natale ecologicoIl primo modo, e forse anche il più semplice, è realizzare una piramide di libri, partendo dal basso con un cerchio e sovrapponendone altri che si restringono, ad ogni giro, procedendo verso l’alto.

Un’altro incredibile modo è usare i giornali arrotolandone i singoli fogli in coni a punta NON TROPPO STRETTA, una volta incollati (utilizzando colle naturali a basso impatto ambientale) fisseremo un bastone, anche un manico di scopa, a una base stabile. dopo sempre con la colla o con delle graffette inizieremo a fissare le punte dei coni partendo dalla punta del supporto, infilando gli altri coni sotto il primo giro e così via, aumentando man mano che si scende. Ecco realizzato un’altro fantastico albero che potremo colorare liberamente!

Altra maniera davvero eco-friendly è utilizzare dei rami di lunghezza scalare che poi potremo fissare al muro con il più piccolo in alto e il più lungo in basso, i più esperti fisseranno i rami su un lungo perno in verticale, fissando la base e sfalsandoli leggermente ottenendo un vero Eco-Albero originale.

Questi i modi più semplici di realizzare l’albero di Natale, anche se nelle foto che abbiamo trovato ci sono esempi di riciclo artistico di grande effetto.

Anche gli addobbi potranno essere creati da voi con fiori, frutta secca, cartoncino ritagliato, biscotti, pop corn e tanto altro ancora. Mancano solo le luci..che come già detto, sarà meglio scegliere tra quelle a basso consumo come i led.

Qualsiasi decorazione creata da noi sarà sempre più bella di una acquistata!

Coinvolgere i più piccoli nella realizzazione della struttura e degli addobbi riempirà poi la casa di quello spirito natalizio che nessun festone o candela riuscirà mai a darvi.

Buon Eco Natale!

p.s. Ricordatevi di spegnere le luci dell’albero quando andate a dormire..