Amburgo si sta impegnando fortemente nella riduzione dei veicoli nel centro città. Quasi la metà della seconda città della Germania è costituita già di aree verdi, parchi, giardini , piazze, cimiteri e impianti sportivi, è da questo che Amburgo parte prevedendo in un futuro di collegare due grandi aree verdi a nord e a sud con piste ciclabili e percorsi pedonali linkati alle altre parti della città. Piani verdi per città Amburgo che sta lavorando sull’eliminazione delle vetture dal suo centro in soli 20 anni. Chiudere strade strategiche per il traffico automobilistico e limitare altre strade e piazze ai pedoni velocizzerà il processo . Allontanando i veicoli dal centro e creando link a aree di sosta per veicoli verdi nelle zone periferiche, la città può ridurre il numero di veicoli in modo sostanziale . La sfida è che la prossima generazione di residenti e visitatori potranno esplorare la città esclusivamente in bicicletta e a piedi .

progetti green parchi diffusi in Amburgo

Parco floreale in Amburgo

” Altre città , tra cui Londra , hanno anelli verdi “, dice la portavoce della città Angelika Fritsch “, ma la rete verde sarà l’unica a coprire l’area che va dalla periferia al centro della città. In 15 o 20 anni sarete in grado di esplorare la città esclusivamente in bicicletta e a piedi . ” Nel complesso il “Green Plan Network” di Amburgo serve anche a domare il clima un po ‘ indisciplinato della città . Temperatura media di Amburgo è salita di diversi gradi F. partire dalla metà del 20 ° secolo. Inoltre , nuovi spazi naturali, piuttosto che lo sviluppo urbano ridurrà il rischio nella città di inondazioni , che è aumentata con l’innalzamento del livello del mare locale. “Per garantire che il piano integri l’intera città , il core team lavorerà con una persona da ognuno dei sette municipi della regione metropolitana . Unendo questi spazi si farà in modo che tutti i residenti possano godere di accesso alla natura e di un pendolarismo sostenibile “. Oltre all’area Strøget di Copenaghen , Tripoli , Fazilka ( India ) , il canale della città di Venezia, Italia , e il suo omonimo in California sono noti per l’assenza di automobili. Così sono parti di urbana di Cracovia , Rotterdam , Budapest , Vienna , Dubrovnik , Hong Kong , Mosca , Melbourne e Sydney. Città di Masdar esterno Abu Dhabi , la “Grande Città ” nei pressi di Chengdu, in Cina , e le città coinvolte nel progetto Venus sono state progettate per essere combustionless, così come lo erano Arcosanti e Città biciclette, SC. Otto città di montagna in Svizzera permettono nessuna o poche macchine . Inoltre , molte delle piccole città insulari di tutto il mondo non hanno spazi per i veicoli e non hanno mai permesso l’uso di automobili. Walled e antiche città come York , in Inghilterra , Gand, Belgio , Málaga , Spagna , Gerusalemme Est , e Fes- el- Bali , Marocco , spesso si rivelano luoghi ideali per i piani di città carless perché sono stati progettati per pedoni, carretti e cavalli. Così sono le città portuali come Amburgo , alcuni villaggi (sette in Germania , per esempio) e riproduzioni storiche, come Jamestown , in Virginia e Sturbridge , Massachusetts. Anche le congestioni del traffico come quelle di Londra o delle nostre maggiori città giocano un ruolo importante nelllo spingere i cittadini rimettere i piedi per terra e insegnargli a muoversi a piedi o in bicicletta.